Home Sport SPETTACOLO DI BENEFICENZA DEL FERMI AL METROPOLITAN

SPETTACOLO DI BENEFICENZA DEL FERMI AL METROPOLITAN

340
0

Lodevole iniziativa tra il nostro Istituto e “La Tersicore” coordinato dalla Prof.ssa Affinito

Di V. Ambrosio 

Il giorno 18 Dicembre alle ore 20:00 il Liceo Scientifico Enrico Fermi prenderà parte alla decima edizione dello spettacolo di beneficenza promosso dalla scuola di danza “La Tersicore” di Aversa presso il cinema Metropolitan. Lo spettacolo è tratto da alcune scene dell’opera seicentesca “Manon Lescaut” di Giacomo Puccini, che narra la storia del cavaliere Des Grieux e di Manon Lescaut. Alcuni alunni delle classi 5ªEs, 4ªO, 2ªE e 2ªC, rispettivamente classe 3.0 e biomediche fanno parte del progetto “Corpo Mente Cuore” che mira a promuovere l’uso dinamico, creativo e comunicativo del corpo.  Essi prenderanno parte allo spettacolo del prossimo dicembre nel ruolo di detenuti. “Sono molto contenta di questo progetto – dichiara entusiasta Francesca Lena, studentessa della classe 4 O – è bello sapere di essere parte di un’istituzione che oltre alla mente non dimentica di valorizzare e dare la sua importanza anche al corpo”. La rappresentazione si svilupperà nel pieno silenzio degli autori perché l’unica vera protagonista sarà l’espressività corporea: gli spettatori dovranno cogliere i gesti e l’emotività degli autori per comprendere realmente il significato dello spettacolo. È importante sottolineare che il ricavato della rappresentazione andrà in beneficenza e sarà devoluto agli istituti scolastici di secondo grado come borsa di studio per studenti meritevoli con difficoltà economiche. Un motivo in più per partecipare. L’intento è quello di realizzare un incontro trasversale tra le diverse espressioni dell’amore: da un lato esso si concretizza nel dare un supporto nello studio a chi si trova in condizioni economiche svantaggiate, dall’altro il sentimento si libera attraverso il movimento armonico del corpo. “La collaborazione tra l’Istituto Fermi e la scuola di danza “La Tersicore” continuerà – dichiara soddisfatta la Prof.ssa Pina Affinito, docente di scienze motorie e sportive del Fermi – infatti durante il mese di gennaio la direttrice Angela Iavarone mi affiancherà durante le ore curriculari per continuare il percorso sull’espressività corporea e soprattutto cercare di coinvolgere un numero più ampio di ragazzi.” L’invito posto a tutti è quello di interessarsi alle iniziative di “Corpo Mente Cuore” perché, in un mondo che ci offre svariate possibilità, quasi è andato perduto il valore della cura del nostro corpo in funzione della nostra mente. Mai dimenticare: Mens Sana in Corpore Sano!