Home Sport MI METTO IN GIOCO: ORA CI PROVO IO!

MI METTO IN GIOCO: ORA CI PROVO IO!

349
0

Gli studenti del Liceo Fermi misurano le loro capacità motorie in un’attività interdisciplinare

Di V. D’Ambrosio

Il giorno 18 dicembre, gli alunni delle classi 2A e 2B CAIE sono stati coinvolti in un laboratorio interdisciplinare di scienze motorie e fisica per misurare le proprie capacità. Gli alunni si sono cimentati in un percorso di 100 metri rilevando i tempi ottenuti ad ogni step di 20/40/60/80/100 metri. I tempi ottenuti da ogni singolo studente sono stati registrati dai docenti. L’attività, che si è svolta presso il parco comunale di Aversa, ha permesso ai ragazzi di esprimere le proprie capacità motorie relative alla velocità e all’accelerazione. Nelle prove gli studenti hanno accettato i propri limiti e hanno tentato di abbattere le proprie barriere, riuscendo anche a raggiungere risultati ottimali. Queste prove serviranno ai docenti per individuare eventuali partecipanti alle attività del gruppo sportivo ma serviranno anche agli studenti per conoscere le proprie potenzialità motorie. Tutte le attività promosse dal Liceo Fermi hanno sempre un unico scopo: la crescita personale dei ragazzi. “L’attività al parco è stata un’esperienza ludica e coinvolgente; È stata un’occasione per conoscere meglio i compagni dell’altra seconda di indirizzo Cambridge e sviluppare una sana competitività sportiva” dichiara Antonio Santagata, studente di 2A. La prof. Palma Bruno, insegnante di scienze motorie dichiara entusiasta: “Come docente credo fermamente che le attività interdisciplinari rappresentino vere e proprie prove di realtà atte a sviluppare competenze trasversali e disciplinari. I ragazzi si sono entusiasmati, confrontati, misurati e hanno imparato come si possono superare ostacoli, paure e migliorare le proprie prestazioni attraverso il fare”.