Antonio D’Aniello

Ero nella sezione F, riconosciuta da tutti come una delle più severe, ma questo non mi ha impedito di vivere con leggerezza gli anni di frequentazione e di studio. Mi viene in mente la scelta della scuola superiore da frequentare dopo le medie. Andare al liceo ti dava qualcosa in più, una sorta di status sociale più elevato, ma io avevo ben chiaro il mio percorso, volevo continuare e iscrivermi anche all’università, quindi scelsi il liceo scientifico. Non sono mai stato un secchione, studiavo per imparare ciò che mi sarebbe servito nella vita. L’idea di avviare un’attività imprenditoriale innovativa e tecnologica era nei miei pensieri da sempre e, alla fine, sono riuscito a raggiungere il mio obiettivo.

X
Skip to content