Michele Mosca

MicheleMosca

Sono trascorsi molti anni dal periodo liceale e la vita ha preso il suo corso imponendo le sue prove, le amarezze, ma anche le gioie di obiettivi raggiunti. Il tempo tuttavia non cancella in me i ricordi legati ai cinque anni trascorsi al liceo, probabilmente il periodo più bello della vita di uno studente. Le tensioni per le interrogazioni e le prove da superare, ma anche il divertimento e i momenti di spensieratezza avuti con i miei compagni di classe, sono le cose che non dimenticherò mai. Con molti, tanti di loro, non mi sono più rivisto fisicamente durante tutti questi anni, ma il contatto riacceso grazie ai social media, mi ha riportato indietro nel tempo collocandomi dietro al banco con loro in una classe, ormai virtuale, che però mi ha restituito una memoria lucida di quello che abbiamo vissuto durante il nostro periodo formativo. Se solo si potesse ritornare indietro nel tempo, non virtualmente, vivrei quel momento della vita ancora con maggiore partecipazione e impegno.

X
Skip to content